Made in Italy

Cosa vuol dire “Fatto in Italia”?

Le valigie Roncato, fin dalla nascita dell’azienda negli anni ’70, sono progettate e realizzate in Italia. Cosa significa? Significa che un’intera filiera è dedicata a fare questo e non è affatto un processo semplice.

Realizzare valigie italiane, in Italia, vuol dire avere un dipartimento dell’azienda dedicato allo studio e alla progettazione non solo del prodotto nel suo insieme ma anche di ogni singola parte di esso. Chi si occupa del design di prodotto deve essere in grado di pensare ad un trolley esteticamente gradevole, e in linea con i trend del settore, magari anticipandoli, e anche funzionalmente perfetto. Cosa cercano le persone che desiderano acquistare una nuova valigia? Cercano affidabilità: tradotto in termini pratici affidabilità significa garanzia che le ruote tengano durante tutti i loro spostamenti, che la valigia sia non solo estremamente leggera ma anche alquanto resistente. Uno studio di progettazione interno all’azienda permette di realizzare in tempi brevi dei prototipi più simili possibile a quello che sarà poi il prodotto finito ed effettuare su di essi i test di qualità necessari.

In Roncato esiste, nella sede di Campodarsego, un vero e proprio laboratorio dove vengono effettuati i test qualitativi necessari a garantire la durata di un trolley: le nostre valigie italiane infatti hanno una garanzia di 10 anni e rispondono perfettamente alla domanda di affidabilità del consumatore.

Fare valigie italiane vuol dire anche dare sfogo alla creatività tipica del nostro modo di pensare e lavorare, che ci ha reso grandi nel mondo. Oltre agli aspetti più razionali infatti cerchiamo sempre di soddisfare l’esigenza del consumatore di possedere oggetti esteticamente gradevoli.

Produrre valigie italiane significa anche controllare da vicino e selezionare tutti i fornitori coinvolti nella filiera: molti di essi sono nostri partner da molti anni e abbiamo con essi un rapporto di collaborazione davvero solido. La fiducia che riponiamo in loro si traduce nell’approvvigionamento costante di componenti controllate e qualitativamente ineccepibili. Anche la selezione della materia prima con cui vengono realizzati i gusci delle valigie, il polipropilene o il policarbonato, o il nuovo materiale con cui viene realizzata la collezione We Are, il PP Compressed Matrix, avviene in modo molto efficace e sotto il controllo di persone esperte e preparate. Collaboriamo con ingegneri e designer di alto livello e ci avvaliamo anche di consulenze esterne per studiare le necessità del mercato e tradurle in prodotti all’avanguardia.

Produrre valigie in Italia significa infine realizzare prodotti a km zero, nel vero senso della parola. I nostri trolley nascono nella sede di Campodarsego e vengono da lì spediti per raggiungere i nostri clienti, limitando al minimo gli spostamenti e di conseguenza contribuendo, in senso lato, alla salvaguardia dell’ambiente che ci circonda.

Il Made in Italy per noi non è solo un’etichetta ma fa parte del nostro stile aziendale e della nostra quotidianità lavorativa, è la realtà in cui viviamo da sempre!